Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Lavoro»

Lavoro, Pino Gentile (Pdl): La Regione stabilizzi i precari      
  22 aprile 2009
 

CATANZARO. Chiediamo al Presidente della Giunta regionale di monitorare la situazione del precariato diffuso ai sensi della legge 244/06: è necessario stabilizzare tutti i precari aventi titoli e quegli irregolari che hanno lavorato come subordinati per il periodo previsto dalla legge. Lo afferma il consigliere regionale Pino Gentile, candidato del Pdl a Presidente della Provincia di Cosenza. Alcune Asp - aggiunge - hanno iniziato a stabilizzare altre no ed altri uffici procedono senza una lettura d?insieme. C?è una legge dello Stato che ci consente di poter procedere con le stabilizzazioni di tanti giovani e meno giovani che hanno acquisito diritti Ci sono situazioni con contratti atipici che nascondono subordinazioni - afferma ancora Gentile - e che vanno sanate in nome del principio dell?equità e della giustizia, anche per evitare che nascano contenziosi in grado di produrre enormi costi per la pubblica amministrazione Su questo punto noi dell?opposizione abbiamo da sempre espresso e manifestato disponibilità - afferma Gentile - consapevoli che sui diritti dei precari, regolari e non, non possano e non debbano esserci divisioni artate. Sarebbe oltremodo sbagliato creare discriminazioni fra coloro che hanno, sul campo, acquisito i diritti - osserva Gentile - e ciò dimostrerebbe che siamo ancora una Regione lontana dalla comprensione della democrazia matura. Aspetto un Suo intervento di chiarificazione - conclude Gentile - che parli anche della situazione dei tanti Lsu e Lpu, perché non è possibile davvero vivere la propria vita in uno stato di estrema precarietà. (22-04-09)

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa