Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Informazione»

Grave lutto tra i giornalisti calabresi: si è spento Franco Bruno      
  30 maggio 2011
 


Un gravissimo lutto ha colpito la famiglia dei giornalisti calabresi. Si è spento infatti, nella tarda serata di domenica 29 maggio, il giornalista Franco Bruno, 58 anni, inviato della sede regionale Rai della Calabria. A Franco Bruno era stato diagnosticato, pochi mesi addietro, un male incurabile. Franco Bruno era nato il 25 ottobre del 1952, era laureato in Scienze Politiche ed aveva iniziato la sua carriera giornalistica giovanissimo. Nel 1974 la prima assunzione, al “Giornale di Calabria”, poi l’esperienza a Video Fata Morgana, l’attuale Telereggio. Nel 1979 nasce la terza rete Rai e Franco Bruno viene assunto alla sede regionale di Cosenza. La scomparsa di Franco Bruno rappresenta una grave perdita per la categoria dei giornalisti calabresi. Il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, il Consiglio regionale dell’Ordine ed il segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, sono vicini con sincero e fraterno cordoglio, alla moglie, ai due figli, alla famiglia tutta di Franco ed ai colleghi della sede regionale della Rai. I funerali si svolgeranno martedì 31 maggio, alle 10, nella Chiesa di San Paolo alla Rotonda, a Reggio Calabria.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa