Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Informazione»

L’informazione di ieri e di oggi: il 4 giugno convegno ai laghi di Sibari      
  31 maggio 2011
 


“Centocinquanta anni dell’Unità d’Italia: l’informazione ieri e oggi” è il tema del convegno organizzato dal Circolo della Stampa “ Pollino – Sibaritide” , d’intesa con l’Ordine dei giornalisti della Calabria e con il Sindacato dei giornalisti della Calabria, in programma per sabato 4 giugno alle ore 17,30, nel salone delle conferenze dei Cantieri nautici ai Laghi di Sibari, sede del Circolo. Interverranno: Giuseppe Soluri, presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti; Carlo Parisi, segretario del Sindacato regionale dei giornalisti; Tiziana Ferrario, giornalista della Rai e consigliere nazionale dell’Ordine; Roberto Natale, presidente della Federazione nazionale della stampa ed Enzo Iacopino, presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti. Ad introdurre e moderare i lavori sarà Cosimo Bruno, presidente del Circolo “Pollino-Sibaritide” e consigliere nazionale dell’Odg. “Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia – ha dichiarato il presidente Cosimo Bruno – il Circolo della Stampa non poteva fare di meglio che organizzare questo specifico convegno e invitare a Sibari i massimi rappresentanti del giornalismo regionale e nazionale. Nel pianeta informazione i mutamenti sono incessanti, a volte evidenti e altre volte più sottili. Ed è questa l’attualità del tema del convegno con tutto quello che hanno determinato e determinano tali mutamenti. Si parlerà degli obiettivi che un organo di informazione deve perseguire, oggi come ieri, e sarà approfondito il discorso sui diversi mezzi di informazione alla luce della costante evoluzione: carta stampata, tv, radio e web. Ecco perché l’informazione ieri e oggi. Con il lavoro e il ruolo del giornalista sempre presente. Questo convegno, per concludere, -ha detto il presidente Cosimo Bruno- intende riflettere con gli autorevoli contributi dei relatori sulla attualità, la specificità e l’importanza dell’informazione per lo sviluppo professionale e la crescita civile e culturale del Paese”.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa