Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Lavoro»

Protesta dei disoccupati di Verbicaro, c’è l’impegno della Regione      
  21 ottobre 2011
 


VERBICARO. C’é l’impegno da parte della Regione a risolvere il problema occupazionale di Verbicaro attraverso un progetto che potrebbe diventare pilota. Questo quanto emerso dall’incontro che una delegazione di disoccupati di Verbicaro, assieme a rappresentanti sindacali, hanno avuto a Catanzaro con il vicepresidente della giunta regionale, Antonella Stasi. Alcuni disoccupati del comune del Tirreno cosentino stanno manifestando sul campanile della chiesa del paese per chiedere un posto di lavoro. Secondo quanto emerso dall’incontro alla Regione, quello di Verbicaro potrebbe diventare un progetto pilota per la Calabria attraverso progetti legati alla formazione e alla riqualificazione delle figure professionali con l’utilizzo di bandi pubblici. L’incontro di oggi che ha visto presente anche il Comune di Verbicaro è stato di carattere interlocutorio. Alle 18 si terrà un incontro al centro di educazione ambientale per fare il punto della situazione.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa