Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Lavoro»

Regione: lavoro femminile, presentati 365 progetti      
  29 settembre 2008
 

REGGIO CALABRIA. Con la pubblicazione degli avvisi pubblici sul Burc n. 36 del 5 settembre 2008, i relativi 356 progetti scaturenti dalla Manifestazione d?interesse indetta nel 2006 dalla Commissione di Parità della Regione Calabria, trovano finalmente uno sbocco positivo. Sul BURC n. 36 viene individuata la possibilità di finanziamento di cui al Piano Straordinario per il lavoro femminile in Calabria ideato dalla Commissione regionale per le Pari Opportunità. È quanto dichiara la presidente della Commissione, Antonia Lanucara. Questo ulteriore passaggio - aggiunge è il segno tangibile del successo di un?iniziativa che la Commissione ha fortemente voluto per incrementare l?occupazione femminile, la più bassa in Calabria rispetto al resto d?Europa a fronte di alte qualità professionali e competenze raggiunte dalle donne. Un successo - prosegue - da iscrivere anche al Dipartimento regionale del Lavoro ed all?assessore alla programmazione comunitaria e al lavoro Mario Maiolo. Attraverso tali avvisi pubblici sarà possibile finanziare iniziative di autoimpiego in forma di lavoro autonomo promosse da donne, nonché iniziative di autoimpiego, in forma di lavoro autonomo, con priorità ai nuovi bacini d?impiego. Finanziati con le risorse del Por Calabria 2000-2006 e Por Calabria FSE 2007-2013 - ricorda Lanucara - i bandi, che rientrano nel piano di azione 2008 occupabilità, rilanciano le politiche che la Regione offre a favore di giovani e di donne calabresi. Le occasioni di impiego sul territorio saranno sostenute da azioni di accompagnamento da parte dell?assessorato alla Programmazione comunitaria ed al lavoro. A tal fine, a breve - dice - saranno mandate lettere a tutte coloro che hanno inviato idee progettuali rispondendo alla manifestazione d?interesse 2006 e sarà anche comunicata loro la data di un?assemblea organizzata dalla Commissione di parità e dall?assessore Mario Maiolo, nella quale le ideatrici di progetto potranno ricevere tutte le informazioni necessarie per portare a buon fine la manifestazione d?interesse all?interno del Bando pubblicato sul BURC n.36 del 5 settembre 2008 La Presidente invita tutte le donne che hanno avuto fiducia nella Manifestazione d?interesse proposta nel 2006 ed hanno presentato le loro idee, a tenere alto il desiderio di realizzare un?attività lavorativa e precisa a tal fine che il rinnovamento della Calabria passa solo attraverso la speranza e la fiducia nelle istituzioni democratiche. Conclude sottolineando che i Fondi comunitari devono realizzare quel desiderio di presente e di futuro che è nel cuore e nella mente delle popolazioni calabresi nonché del Consiglio regionale della Calabria presieduto dall?on.le Bova e della Giunta guidata dall?On.le Loiero. (29-09-08)

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa