Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Politica»

Regionali, il Tar accoglie il ricorso presentato dalle associazioni: “Data delle elezioni entro 10 giorni”      
  4 settembre 2014
 


CATANZARO. Il Tar della Calabria ha accolto il ricorso presentato da alcune associazioni ed ha ordinato alla presidente f.f. della Regione, Antonella Stasi, di adottare il provvedimento di indizione delle consultazioni elettorali regionali entro dieci giorni dalla notifica dell'ordinanza. I giudici hanno deciso anche che la Regione dovrà fissare la data di svolgimento delle elezioni entro il più breve termine tecnicamente compatibile con gli adempimenti previsti dalla normativa in materia di operazioni elettorali. - Il Tar della Calabria ha nominato fin d'ora commissario ad acta il Prefetto di Catanzaro, Raffaele Cannizzaro, affinché, in caso di mancata adozione del decreto di indizione entro il predetto termine di dieci giorni, adempia "in luogo del vice presidente della giunta regionale entro i successivi cinque giorni". Il ricorso al Tar è stato presentato dalle associazioni Cittadinanzattiva, il Pungolo di Catanzaro, il Comitato art.48 e il comitato “Non solo Catanzaro”, rappresentate dall'avvocato Francesco Pitaro, e dal Movimento difesa del cittadino, rappresentato dall'avvocato Gianluigi Pellegrino. Nel procedimento amministrativo si sono costituite anche la Regione e l'avvocatura dello Stato.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa