Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Politica»

Provincia di Vibo Valentia: si vota il 28 settembre. I candidati sono tre      
  8 settembre 2014
 


VIBO VALENTIA. Sono tre i candidati alla presidenza della Provincia di Vibo Valentia nelle elezioni di secondo livello (al voto sindaci e consiglieri comunali) che si svolgeranno il prossimo 28 settembre. Spaccatura nel Pd fra cuperliani e renziani e spaccatura anche nel Ncd. Il Pd ufficiale, che fa riferimento nel Vibonese all’area cuperliana rappresentata dal segretario provinciale del partito, Michele Mirabello, e dal deputato Bruno Censore, candida a presidente Sergio Rizzo, consigliere provinciale uscente ed attuale sindaco di Maierato, centro confinante con Vibo Valentia. L’area renziana del Pd - che fa riferimento nel Vibonese all’ex presidente della Provincia Francesco De Nisi ed all’attuale sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo (candidato alla presidenza della Regione) appoggia invece il candidato di Forza Italia, Andrea Niglia, attuale sindaco di Briatico, sostenuto anche da Fratelli d’Italia e dalla componente del Ncd che fa riferimento all’assessore regionale, Nazzareno Salerno. Il Ncd ufficiale, invece, che fa riferimento al consigliere regionale e commissario provinciale del partito, Alfonso Grillo, sosterrà insieme all’Udc Giuseppe Raffele, ex consigliere provinciale uscente ed attuale consigliere comunale di minoranza al Comune di Serra San Bruno.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa