Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Economia»

Antiquariato e collezionismo: tre giorni di mercato a Reggio Calabria      
  11 settembre 2014
 


REGGIO CALABRIA. Anche quest’anno in occasione dei festeggiamenti mariani si terrà presso la Pinetina Zerbi in via Marina a Reggio Calabria, la tre giorni dell’antiquariato e del collezionismo organizzata dall’associazione “Onlus Rhegium Urbs Antiqua 1908” inserita anche quest’anno nel comitato feste mariane. Il mercato dell’antiquariato e del collezionismo, sarà aperto con orario continuato dalle 7 alle 24.00 di domenica 14 settembre, lunedì 15 e martedì 16 settembre in un’area, per la prima volta, attrezzata ed illuminata a giorno, si potrà tranquillamente passeggiare tra le bancarelle dei venditori cercando gli oggetti d’epoca di nostro interesse. Parteciperanno alla manifestazione oltre 80 espositori provenienti da tutto il sud Italia, trasformando il mercatino ormai storico “della pinetina” in un vero e proprio mercato antiquario e collezionistico del “Regno delle due Sicilie”. Sarà proposta ai visitatori arte ed oggettistica di antiquariato, soprammobili, mobili, tappeti, modernariato, vintage e collezionismo. Sarà possibile passare dei piacevoli momenti di svago a spasso tra le variopinte bancarelle, sottolinea il presidente dell’associazione Luigi Sacchetti, sfruttando l’occasione per acquistare l’oggettino d’arte o collezionistico ricercato da tempo. “Tutti i venditori facenti parte dell’associazione ed autorizzati saranno facilmente riconoscibili in quanto dotati di vistoso pass identificativo appeso al collo”, continua il presidente, “sarà cosi facile non imbattersi in venditori abusi che potrebbero proporre merce di dubbia provenienza oltre che incorrere al reato di ricettazione. Inoltre anche quest’anno in occasione dei festeggiamenti mariani, l’associazione “Onlus Rhegium Urbs Antiqua 1908”che conta oltre 100 soci regolarmente iscritti, in collaborazione con l’associazione Portatori della Vara della Madonna della Consolazione, donerà alla persona distintasi per umanità, altruismo a servizio dei deboli una rara raffigurazione su tela di metà 800 della Madonna della Consolazione con ai piedi la Città di Reggio Calabria. La preziosa tela è un pezzo unico come la persona meritevole che lo riceverà anche quest’anno. La premiazione avverrà Domenica 14 settembre alle ore 17.30 a piazza Camagna. Nelle passate due edizioni sono stati premiati rispettivamente l’Arcivescovo di Cosenza Bisignano mons. Nunnari ed “alla memoria” il compianto colonnello Fazio.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa