Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Economia»

Catanzaro: al via la terza edizione della Borsa del turismo      
  12 settembre 2014
 


CATANZARO. Il prossimo lunedì, 15 settembre, h. 9.30 nella Sala Alcmeone del Villaggio Guglielmo a Copanello di Stalettì, la Camera di Commercio di Catanzaro presenterà alla stampa una nuova importante iniziativa giunta alla sua terza edizione. Si tratta della Borsa del Turismo, che visto il successo riscosso negli anni passati, tornerà ancora una volta ad accogliere sul nostro territorio provinciale, dal mare ai monti, un numeroso gruppo di buyer internazionali e italiani, specializzati in diversi settori che compongono il variegato mondo della ricettività. Anche quest’anno alberghi, ristoranti, agriturismo, villaggi, musei, chiese, realtà produttive della provincia di Catanzaro, saranno visitati dagli operatori turistici ospitati dal nostro Ente, al fine di svelare le bellezze del nostro territorio a questi validi intermediari e, per loro tramite, proporlo come appetibile meta per nutriti flussi di viaggiatori. Lo scopo finale dell’operazione è di contribuire a incrementare l’economia locale, a partire proprio dal turismo. I dettagli dell’iniziativa, compreso il programma ed i Paesi di appartenenza degli operatori, saranno resi noti nel corso dell’incontro con la stampa al quale prenderanno parte: il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo; il Segretario Generale dell’Ente, Maurizio Ferrara; il Presidente di Promo Catanzaro, Raffaele Mostaccioli; la Referente di TTG Italia Adriana Miori. Il tavolo dei lavori sarà moderato dalla responsabile comunicazione dell’ente camerale, Rosalba Paletta. “Siamo in attesa - ha affermato il Presidente Abramo - di proporre e vivere un ulteriore, qualificato momento di vivacizzazione del nostro tessuto imprenditoriale con la terza edizione della Borsa del Turismo. Dalla ricettività, ai servizi, al commercio, all’agroalimentare, sono diversificati e molteplici i settori chiamati in causa da operazioni complesse come questa che, per il terzo anno consecutivo, poniamo in essere, certi che le occasioni di crescita e sviluppo per incrementare l’economia locale vadano ricercate e costruite in maniera accurata e seria. Un augurio di buon lavoro alle nostre realtà ricettive - ha concluso il Presidente - , nella speranza che nei giorni di permanenza dei buyer nel nostro territorio, offrendo una ottimale immagine di sé e dei luoghi che rappresentano, possano costruire relazioni commerciali proficue e poi raccogliere in abbondanza i frutti del loro lavoro”. “Dopo diversi mesi di lavoro - ha sottolineato il segretario generale dell’ente, Maurizio Ferrara -, che hanno impegnato gli Uffici camerali in una minuziosa attività organizzativa, siamo nuovamente in procinto di proporre alle imprese del territorio una iniziativa che ci auguriamo venga colta nelle sue innumerevoli potenzialità di crescita e sviluppo. Questa terza edizione della Borsa - ha precisato Ferrara - rientra in un quadro più ampio di proposte che, negli anni, stiamo perfezionando e via, via sottoponendo ai protagonisti del tessuto economico locale, che rispondono con successo e speriamo siano sempre più numerosi. A guidarci è una certezza - ha concluso Ferrara -: i risultati potranno toccarsi con mano solo grazie ad un impegno costante, duraturo e congiunto che vede uniti, verso un comune obiettivo di attrazione di nuovi mercati, i singoli operatori turistici e l’Ente camerale catanzarese, in una strategia pubblico-privata sempre più coesa”.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa