Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Università»

Visita alla Regione di una delegazione di una Facoltą di Agricoltura Giapponese      
  15 settembre 2014
 


CATANZARO. La Presidente facente funzioni della Regione, Antonella Stasi, ha ricevuto una delegazione della Facoltà di Agricoltura dell’Università di Miyazaki in Giappone, rappresentata dai Professori Naoaki Misawa e Nariaki Nonaka, nell’ambito dei rapporti di collaborazione già avviati tra il Dipartimento regionale Tutela della Salute, Settore Lea Servizio Veterinario e Igiene degli Alimenti e il Giappone. Gli ospiti - riporta una nota dell’ufficio stampa della Giunta - erano accompagnati dal Professore Massimo Giangaspero esperto Fao/Efsa. L’incontro - spiega la nota - è stato preceduto da un meeting presso il Dipartimento della Salute tra il dirigente generale Bruno Zito, il dirigente del settore Lea Giacomino Brancati, Pasquale Turno coordinatore della Task Force veterinaria. Nell’incontro si è deciso che sulla base degli ottimi rapporti già avviati, la cooperazione scientifica e la collaborazione si estenderà alla partecipazione della Regione Calabria al Work Programme Horizon 2020. Oltre al Giappone il progetto avrà come partner altre istituzioni universitarie europee di Spagna, Albania, Gran Bretagna, Grecia; del Medioriente: Iran e dell’Asia: Thailandia e Bangladesh, oltre che nazionali: ministero delle risorse agricole, il consiglio nazionale per la ricerca in agricoltura, tre università italiane e tre istituti zooprofilattici. “Puntiamo ad un coordinamento transnazionale del Progetto - hanno commentato Brancati e Turno -. Questa opportunità potrebbe portare ad allargare gli orizzonti e istituire un ufficio di cooperazione scientifica internazionale nell’ambito del settore Lea che già a partire da quest’anno ha presentato tre ricerche finalizzate riguardanti principalmente la sicurezza alimentare e la prevenzione delle malattie a trasmissione alimentare”. Durante la sua permanenza la delegazione giapponese incontrerà gli imprenditori del settore agrozootecnico della Regione che avranno occasione di presentare agli ospiti le eccellenze produttive della Calabria e i controlli della filiera agroalimentare.



 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa