Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Politica»

Comunali a Reggio: accordo tra Forza Italia e il movimento Pace Italia      
  16 settembre 2014
 


REGGIO CALABRIA. La coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli, ed il Presidente del Movimento Politico Pace Italia, Massimo Ripepi, hanno avuto un incontro “ nel corso del quale - si legge in una nota congiunta - si è registrata piena convergenza tra i due esponenti politici circa la necessità di affrontare le prossime sfide elettorali che interesseranno la Regione e molti comuni dando vita ad un raggruppamento, quanto più possibile aperto, di tutte le forze politiche che fanno riferimento al Partito Popolare Europeo. In questa circostanza - si legge - è stata formalizzata l’adesione di PACE Italia al progetto politico di Forza Italia per la Città di Reggio Calabria e che vedrà Massimo Ripepi candidato nella lista del partito del Presidente Berlusconi.
 ”Nutro grande stima ed ammirazione per l’impegno sociale, prima ancora che politico, profuso quotidianamente da Massimo Ripepi e sono orgogliosa che egli abbia accettato di candidarsi nella lista di Forza Italia alle amministrative di Reggio Calabria” ha affermato Santelli che ha poi continuato: “Il partito, seguendo le indicazioni del Presidente, immette forze nuove al fine di preparare una classe dirigente capace di trasfondere nell’azione amministrativa i valori e i principi che hanno al centro l’uomo e la sua dignità”. Molto soddisfatto anche Massimo Ripepi, Presidente di PACE Italia, che ha messo in luce “L’importanza per il nostro Movimento di poter affermare i valori del cristianesimo, che stanno alla base del nostro impegno politico, all’interno di un grande partito che aderisce al PPE. Pensiamo sia giusto partecipare alle sfide che attendono Reggio facendo parte di un progetto con un orizzonte più ampio che ci permette di incidere significativamente in un programma di governo per la nostra Città serio e credibile”. Nei prossimi giorni si terrà la conferenza stampa di presentazione della candidatura.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa