Sei qui: HOME

Primo piano


Vai alle altre notizie di «Politica»

Rai Calabria, Soluri: “Auguri e complimenti a Nano e Terremoto”      
  9 febbraio 2010
 


CATANZARO. “Il nuovo prestigioso incarico affidato al collega Pino Nano, per otto anni caporedattore della sede Rai calabrese ed ora nominato responsabile dell’Agenzia nazionale della Testata giornalistica regionale della Rai, è il giusto e doveroso riconoscimento nei confronti di un grande professionista che ha servito con passione, equilibrio ed umiltà la sua Calabria svolgendo un compito difficilissimo”. Lo ha detto il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, commentando la nomina di Pino Nano. “Sono certo – ha detto ancora Soluri - che anche dalla nuova postazione romana, che già in passato ha rappresentato, per altri colleghi, una tappa verso ulteriori ed ancor più prestigiosi incarichi, Pino Nano saprà impegnarsi e stare vicino alla sua terra aiutando a raccontarla senza i filtri, spesso distorcenti, degli stereotipi. A Pino, che tra l’altro è consigliere nazionale dell’Ordine, rivolgo un augurio sincero, un fraterno abbraccio ed un grazie sentito da parte della grande famiglia dei giornalisti calabresi”. Un caldo “in bocca al lupo” il presidente dell’Ordine Soluri ha rivolto anche ad Annamaria Terremoto, nominata caporedattore della sede Rai calabrese al posto di Pino Nano. “Alla guida della redazione regionale della Rai - ha detto Soluri - arriva una degna sostituta di Pino Nano. Anche Annamaria Terremoto, infatti, dispone di una solida base culturale, di un grande spessore professionale, di importanti qualità umane e di una riconosciuta sensibilità giornalistica e civile. Saprà certamente guidare il Tgr Calabria con la giusta personalità e con l’equilibrio necessario”.

 
condividi    OKNOtizie Facebook MySpace LinkedIn Del.icio.us Stampa